Xiaomi potrebbe sfidare Razer entrando nel mercato degli smartphone da gaming

Razer gaming

Sempre più brand stanno seguendo la scia di Razer spostando propri sforzi sul settore videoludico negli smartphone e Xiaomi sembra non voler rimanere dietro a questa nuova categoria di dispositivi.

Xiaomi tenta la sfida contro Razer

Prima fra tutti è stata Razer col Razer Phone ad aver aperto la strada degli smartphone “per videogiocatori”. Un device che eccelle in performance e nella fruizione dei contenuti grazie al suo display IGZO con risoluzione QHD e dall’inusuale refresh rate di 120Hz, il quale rende ancora più sensato un dispositivo di questa categoria.

Xiaomi coglie l’occasione per entrare in questa nuova categoria attraverso Black Shark. Marchio controllato da diversi investitori dietro la casa pechinese e che già dal nome aggressivo lascia intendere la tipologia di prodotti. Non si hanno ancora informazioni sulle possibili specifiche o prezzi di un possibile smartphone Black Shark. L’unica certezza è che vedremo hardware all’avanguardia con un chip grafico DSP integrato oltre ad un sistema di raffreddamento di alto livello.

[Fonte]

Non dimenticate di seguirci anche sui social per rimanere sempre aggiornati sui nuovi prodotti e le ultime promozioni disponibili qui su flosmall.net

Facebook | Google+ | Instagram | Telegram